NEWS del 18 aprile 2018

I soci che hanno notizie o avvisi da pubblicare sul sito della Sezione, indirizzino a:

lauragianesini13@gmail.com / rikita@hotmail.it

Apertura: martedì e venerdì dalle ore 21 alle 22.30

Il presidente è Paolo Camanni.

NOTIZIARIO –  a cura di Flaminio Benetti

Sezione Valtellinese – Sondrio                                   

Sede sociale: Via Trieste, 27 Sondrio (tel. e fax: 0342-21 43 00).

E-mail: info@caivaltellinese.it

http://www.caivaltellinese.it

i soci che hanno notizie o avvisi da pubblicare sul sito della Sezione, indirizzino a:

Riccardo Tagni: riccardo.tagni@alice.it

Laura Gianesini: lauragianesini13@gmail.com

Apertura della sede: martedì e venerdì dalle ore 21 alle 22.30

CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 4 APRILE 2018

Risultati delle votazioni per le nomine

Sono risultati eletti:

Presidente: Paolo Camanni

Vice Presidenti: Abramo Civera e Massimo Gualzetti

Segretario: Lorenza Scherini

Vice segretario: Enrica Andreola

Tesoriere: Giuseppe Vigo.

***

RIAPRE LA PALESTRA DI ROCCIA DELLA SASSELLA

Inaugurazione sabato 21 aprile, ore 15,00’: taglio del nastro, esibizione della Scuola di alpinismo del CAI, brindisi.

***

Progetto ricostituzione Coro CAI Femminile

Dopo alcuni anni di sospensione dell’attività e su sollecitazione della Struttura Operativa Coralità del CAI Centrale, intendiamo ricostituire il CORO CAI FEMMINILE della Sezione Valtellinese di Sondrio, consapevoli che il canto, nelle sue molteplici espressioni, rappresenta una modalità comunicativa di intensa emotività e, insieme, immediatezza espressiva di sentimenti, pensieri, messaggi.

Il repertorio che si intende proporre riguarderà il canto popolare, nelle varie forme espressive, la musica sacra e la musica leggera.

Direttore del coro sarà Michele Franzina.

Ci rivolgiamo pertanto a tutte le donne che desiderano far parte della rinnovata corale affinché comunichino, entro il 10 aprile 2018, la propria richiesta di adesione ad uno dei seguenti indirizzi mail:

enrico.pelucchi@libero.ittel. 329-4023966

stella.fiori@libero.it – tel 320-2505000

Alle donne che avranno aderito saranno comunicati il luogo e la data di inizio delle prove che, in seguito, si terranno il mercoledì dalle ore 20.30 alle ore 22.15.

***

RADUNO REGIONALE DI CICLO ESCURSIONISMO

Quest’anno il raduno regionale per la Lombardia di ciclo escursionismo si terrà a Bergamo, nelle giornate del 2 e 3 giugno, con ritrovo a Piazza Brembana. Saranno organizzati percorsi per MTB a tutti i livelli, ma anche gite a piedi per gli accompagnatori e percorsi ciclabili per i neofiti. Il CAI propone convenzioni per i pernottamenti, con gli alberghi, a prezzi assolutamente competitivi. Saranno allestiti stand espositivi e un circuito in terra battuta per provare bici nuove, offerte da alcuni ciclisti della zona.

Per informazioni e iscrizioni, rivolgersi a Samuele Petrò, della Commissione Ciclo del CAI di Bergamo – s.petro@piemmetelecom.it

***

SCUOLA DI ALPINISMO GIOVANILE “LUIGI BOMBARDIERI – NICOLA MARTELLI” DELLA PROVINCIA DI SONDRIO

22 aprile 2018: “Geologia” – San Martino, San Tomaso, Sentiero delle vasche di Valmadrera (LC).

6 maggio 2018: “Lettura del paesaggio” – Val San Giacomo.

***

SCUOLA DI ALPINISMO E SCI ALPINISMO “LUIGI BOMBARDIERI” DELLA PROVINCIA DI SONDRIO

ARRAMPICATA LIBERA

Direttore: Moreno Libera

Il corso ha lo scopo di far acquisire agli allievi le tecniche di arrampicata sia in falesia sia su pareti artificiali. Sono previste lezioni teoriche e sei uscite domenicali. Il corso sarà diviso in due parti; la prima nel periodo maggio – giugno 2018; la seconda  nel periodo settembre – ottobre 2018.

Le iscrizioni sono possibili fino al 27 aprile.

Costo: 120 euro, compresa l’assicurazione personale infortuni e r. c., il testo tecnico e l’uso dei materiali necessari.

Informazioni: Moreno Libera  (moreno.libera@libero.it – 333-17 44 905 o Gianfranco Cason (stoffel.cason@teletu.it – 0343-32905).

***

PROGRAMMA ESCURSIONI

SEZIONE VALTELLINESE DI SONDRIO

META

MB: SONDRIO – CHIAVENNA – COLICO

Data

29 aprile

Tempo di percorrenza

5-6 ore

Descrizione percorso

Percorso quasi interamente su pista ciclabile. Da Chiavenna, si torna a Colico, dove si prende il treno per Sondrio.

Attrezzatura

MB e attrezzatura per eventuali forature

Informazioni

Ritrovo al parcheggio del Centro Sportivo di Via Vanoni, vicino alla tangenziale

Coordinamento

Enrico Pelucchi

SOTTOSEZIONE DI BERBENNO

META

MANDELLO – VAL MERIA – VIA DEL FIUME

Data

22 aprile

Tempo di percorrenza

4 ore complessive

Difficoltà

E – EE

Dislivello

500 m

Quota massima

832 m

Descrizione percorso

Itinerario ad anello, attrezzato nei punti più difficili e scivolosi, che si svolge all’interno di una stupenda forra. Da Sonvico (Mandello), si scende su comodo sentiero fino al fondo della Val Meria, dove si segue, guadando più volte, il corso incassato del fiume Era. Si esce ripidamente dal canyon e si giunge nei prati dell’Alpe D’Era. Il ritorno è su comoda mulattiera molto panoramica sul selvaggio versante ovest delle Grigne.

Attrezzatura

Da escursionismo.

Coordinamento

Arnaldo Fumasoni (393-51 81 860)

Roberto Bertini (339-48 28 001)

Altre informazioni

L’escursione si effettuerà solo in condizioni meteo ottimali.

SOTTOSEZIONE DI PONTE IN VALTELLINA E TEGLIO

META

LIGURIA

Data

28 aprile – 4 maggio

Tempo di percorrenza

1° giorno: viaggio, sei ore; escursione, quattro ore. 2° giorno, quattro ore e mezza. 3° giorno, quattro ore. 4° giorno da definire, viaggio, sei ore.

Difficoltà

E

Dislivello

1° giorno, 450m; 2° giorno, 500m; 3° giorno, 550 m.

Attrezzatura

Scarponi e bastoncini.

Descrizione percorso

Programma in fase di definizione con la collaborazione del CAI Loano.

Ritrovo

Piazza della Vittoria,a Ponte, alle ore 6,00. Prenotazioni entro il 21 aprile (posti limitati).

Coordinamento

Gianmaria Vairetti (349-55 90 721)

Valeria Balzarolo (338-14 68 969)

Sottosezioni di Ponte e Teglio

Informazioni utili

Pasti in ristorante

SOTTOSEZIONE DI TEGLIO

META

TRAVERSATA OLGIATE – LECCO

Data

22 Aprile

Tempo di percorrenza

Otto ore circa

Difficoltà

E

Dislivello

1000 m

Attrezzatura

Da escursionismo

Descrizione percorso

Si lascia l’auto alla stazione di Olgiate – Molgora. Si procede verso Monastirolo, si passa per Campsirago e San Genesio, fino a raggiungere la cima del Monte Brianza (900 m). Si scende verso Galbiate e si risale all’Eremo del Monte Barro. Qui ci si ferma per il pranzo che è possibile prenotare. Un po’ di riposo e si riparte per Lecco, dove si prende il treno per Olgiate Molgora.

Ritrovo

Piazzale Ristorante Baffo, a Chiuro, alle ore 6,00’.

Coordinamento

Luigi Vago

Franco Peverelli

Informazioni utili

Spostamenti con auto propria. Ritorno da Lecco a Olgiate Molgora, in treno. Pranzo al sacco.

Written by