NEWS del 20 aprile 2019

NOTIZIARIO C.A.I. 11 aprile 2019 – a cura di Marusca Piatta

Sezione Valtellinese – Sondrio

Sede sociale: Via Trieste, 27 Sondrio (tel. e fax: 0342-214300)

Email: info@caivaltellinese.it; http://www.caivaltellinese.it

Presidente: Paolo Camanni

I soci che hanno notizie o avvisi da pubblicare sul sito della Sezione, indirizzino a:

info@caivaltellinese.it

Riccardo Tagni: tagriccardo@gmail.com

Laura Gianesini: lauragianesini13@gmail.com

Apertura della sede: martedì e venerdì dalle ore 21 alle 22.30

***

67. edizione del Trento Film Festival: pronti a partire!
Motore! Ciak! Azione! È ormai alle porte la 67^ edizione del Trento Film Festival (27 aprile – 5
maggio), la più antica rassegna al mondo di cinema e culture di montagna: un vero e proprio
laboratorio sulle culture delle terre alte, sempre pronto ad esplorare i cambiamenti nel modo di
vivere la montagna e l’avventura.
Martedì 9 aprile a Milano, nella sede centrale del CAI – Club Alpino Italiano, è stato svelato il
programma, ricco di 144 appuntamenti e 127 film in programma.
https://trentofestival.it/edizione-2019/
 
*************************************************************************************************************
Per il trekking a Tenerife, previsto dal 6 al 13 Maggio, ci sono ancora
alcuni posti disponibili.
Coordinamento: Luciano Bongiolatti 3284863095; Maurizio Cittarini 3476200516
Attrezzatura: Da escursionismo
 
*************************************************************************************************************
L’escursione allo Zucco di Sileggio è stata posticipata a Giovedì
25 Aprile
Tempo di percorrenza: circa 8 ore per il giro completo
Difficoltà: EEA
Dislivello: 1300 m circa
Descrizione del percorso: in treno fino a Mandello, quindi a Somana e Sonvico. A S. Maria nella Val
di Era deviazione per Zucco di Sileggio su sentiero ripido. Tratti attrezzati e doppia scala verticale.
Si prosegue per Ortanella per poi scendere a Varenna.
Obbligatoria attrezzatura per ferrata, imbrago e casco.
Ritrovo: stazione ferroviaria di Sondrio ore 7.20.
Coordinamento: Enrico Pelucchi, Stefano Bartesaghi
 
*************************************************************************************************************
META: SIRTA – VAL FABIOLO – SOSTILA
Data 24 aprile
Descrizione percorso 3.30 ore / 2 ore
Attrezzatura E
Ritrovo 1.000 m / 500 m
Coordinamento 1.070 m Ca’ Redunda
Informazioni utili
L’escursione prevede due percorsi alternativi.
Nel primo Franco, il nostro amico un po’ cantastorie, un po’ studioso della valle, un po’ stregone, ci
accompagna per un lungo sentiero che da Sirta conduce a Lavisolo, Ganda, Foppa, Alfaedo, Ronco, Ca’
Redunda, Sostila, raccontando storie e leggende della Val Fabiolo. Nel secondo percorso, meno
impegnativo, il gruppo viene accompagnato lungo la Val Fabiolo, e a Sostila si congiunge con il primo
gruppo, per il gran finale a base della miglior polenta e dei prodotti tipici.
Attrezzatura: da escursionismo
Ritrovo Piazzale Ristorante Baffo a Chiuro alle ore 7.30
Coordinamento
CAI Teglio 3473578756
L’evento è organizzato da CAI Barlassina
Panizzolo Paolo – Peverelli Franco – Villa Franco
Informazioni utili: spostamento tramite auto propria
 
************************************************************************************************************
META: TRIESTE E IL CARSO
Data 25-28 aprile
Difficoltà T-E
Descrizione percorso
Visita alla città di Trieste e al territorio carsico circostante, con imponenti grotte e importanti
testimonianze della Grande Guerra. Il programma dettagliato sarà fornito in prossimità della data del
trekking.
Attrezzatura: da escursionismo
Ritrovo Parcheggio campo sportivo di Tresenda alle ore 7.00
Coordinamento
CAI Teglio 3473578756
Panizzolo Luca – Filippini Luca
Informazioni utili Spostamento tramite autobus e soggiorno in albergo
 
************************************************************************************************************
META: Pizzo di Gino – Monte Tabor
Data 28 aprile
Tempo di percorrenza 4 ore
Difficoltà E-EE
Dislivello salita 1200 m
Quota massima 2245 m
Descrizione percorso
La salita al Pizzo di Gino, ci permetterà di conoscere le montagne del Comasco. Escursione che
effettueremo solo in condizioni favorevoli. La sua panoramicità spazia dall’alta Valtellina al Monte Rosa
ed al Monviso.
Attrezzatura: da escursionismo
Ritrovo
ore 7,00 presso Piazza del Mercato, Berbenno
ore 7,30 Ponte del Passo, Sorico.
Coordinamento
Pozzi Giuseppe 340 4084917
Fausto Leusciatti 320 4337798
infocaiberbenno@gmail.com
Altre informazioni
Termine prenotazioni: Venerdì 26 Aprile.
Vitto al sacco. Trasporto con mezzi propri

 

Written by