Coro CAI

http://www.corocaisondrio.it/

Primavera del 1964. Liceo Ginnasio statale “Giuseppe Piazzi” di Sondrio. I dirigenti della scuola hanno deliberato di apporre sulla facciata dell’edificio una lapide marmorea eretta in memoria degli ex-studenti dell’Istituto caduti durante il II conflitto mondiale.
Per la cerimonia di inaugurazione il preside, prof. Giacomo Balatti, al fine di dare più lustro alla solennità del momento, propone l’esecuzione di alcuni brani adatti a rievocare il sacrificio  dei nostri soldati.

Una rapida rassegna fra gli stessi studenti porta ben presto alla nascita di un piccolo e improvvisato gruppo corale la cui direzione viene affidata al prof. Renato Busin, appassionato cultore di canti popolari, già ufficiale degli Alpini e reduce dalla campagna di Russia.
Per alcuni appartenenti a quel primo sparuto drappello di aspiranti cantori il momento è occasione per l’idea di dare vita a un sodalizio corale stabile, capace di mantenere vivo, anche per il futuro, il ricchissimo patrimonio musicale della tradizione.
Subito il progetto si concretizza: la sezione valtellinese del Club Alpino Italiano, col patrocinio del suo presidente prof. Bruno Credaro, dà il proprio assenso all’uso del nome e della propria sede sociale, ma soprattutto si rivela preziosa fonte di quella che costituisce l’insostituibile materia prima per un coro: la voce di persone disposte a farne parte: in tutto una trentina di elementi. La direzione spetta
“di diritto” al prof. Renato Busin.

Il Coro è ufficialmente nato ….

Per ulteriori informazioni visita il sito ufficiale del coro:  http://www.corocaisondrio.it/