ESCUSIONI mese di SETTEMBRE 2021

SOTTOSEZIONE DI PONTE IN VALTELLINA
DOMENICA 5 SETTEMBRE – MONTE CAMPONDOLA

Percorrenza 2 ore
Difficoltà E
Dislivello 900 m
Quota massima 2136 m
Descrizione del percorso e eventuali punti di appoggio Da San Bernardo salendo in direzione Masarescia si seguono le indicazioni per Campondola. Si percorre il sentiero nel bosco per poi raggiungere il punto panoramico in cui è posta la Croce di Campondola. Previste soste pic-nic.
Attrezzatura Da escursionismo
Ritrovo ore 7,00 – Ponte in Valtellina, Piazza della Vittoria
Coordinamento Jan Bures (328.61.31.596)
Altre informazioni utili GITA ADATTA AI BAMBINI. Merenda al sacco. Prenotazioni entro venerdì 3 settembre.

SOTTOSEZIONE DI VALDIDENTRO
SABATO 11 E DOMENICA 12 SETTEMBRE – USCITA SU FERRATA ZONA CORTINA D’AMPEZZO

Coordinamento Daniele Trabucchi

SOTTOSEZIONE DI TIRANO
DOMENICA 12 SETTEMBRE – LIVIGNO VALLI SELVAGGE
Percorrenza 7 ore
Difficoltà EE
Dislivello 943 m + 901 m
Quota massima 2751 m (Bocchetta del Cantone)
Descrizione del percorso e eventuali punti di appoggio Da Livigno, verso il Ponte del Gallo, fino al ponte all’inizio della Val Viera dove si parcheggia. Addentrandosi nell’aspra val Viera si supera una sorgente sulfurea fino a raggiungere l‘Alpe Cantone. Da qui con percorso più faticoso (alcune corde fisse) si giunge alla Bocchetta del Cantone. Scendendo tutta la Valle Saliente si arriva al Ponte della Calchera.
Attrezzatura Da escursionismo
Ritrovo Tirano, Piazza Marinoni
Coordinamento Giancarlo Nigotti (339.84.68.145); Gianluca Panizza

SOTTOSEZIONE DI PONTE IN VALTELLINA
DOMENICA 19 SETTEMBRE – MONTE GRONA
Percorrenza 2.30 ore
Difficoltà EE
Dislivello 740 m
Quota massima 1736 m
Descrizione del percorso e eventuali punti di appoggio In auto fino all’abitato di Breglia, nel comune di Plesio (CO) sulla sponda occidentale del lago di Como. Salita in vetta passando dal Rifugio Menaggio.
Attrezzatura Da escursionismo
Ritrovo ore 7,00 – Ponte in Valtellina, Piazza della Vittoria
Coordinamento Jan Bures (328.61.31.596); Alessandra Pedrucci (340.40.200.32)
Altre informazioni utili Merenda al sacco. Prenotazioni entro venerdì 17 settembre.

SOTTOSEZIONE DI BERBENNO DI VALTELLINA
DOMENICA 29 AGOSTO – CANCANO IN E-BIKE
Percorrenza 5.30 ore
Difficoltà MC/BC – https://www.valtelbike.com/it/classificazionepercorsi
Dislivello 645 m – 52,2 km totali
Quota massima 2008 m
Descrizione percorso Da Bormio, percorrendo la ciclabile Viola e strade a bassa densità di traffico, raggiungiamo l’abitato di San Carlo. Da qui si risalgono alcune strade sterrate fino ad incrociare la Decouville e attraverso la Valle del Foscagno giungere alle torri medioevali di Fraele. Pedalando lungo la carrareccia su fondo ben battuto si costeggiano per intero il lago di Cancano e quello di San Giacomo di Fraele per toccare la caratteristica chiesa di Sant’ Erasmo in località Solena. Di qui inizia la discesa impegnativa per la strada di Boscopiano con sbocco sulla SS38, poco sopra la località termale dei Bagni vecchi. Sempre lungo la strada si giunge nuovamente a Bormio.
Attrezzatura Da cicloescursionismo
Ritrovo ore 8,00 – Bormio
Coordinamento CAI Sottosezione di Berbenno di Valtellina / Pozzi Giuseppe (340.40.84.917); Rizzieri Ivano (335.58.93.024), in collaborazione con CAI Teglio.
Email: infocaiberbenno@gmail.com
Altre informazioni Possibilità di noleggio E-Bike all’atto di iscrizione.
Informazioni e programma sul sito www.caiberbenno.eu.

SOTTOSEZIONE DI BERBENNO DI VALTELLINA
DOMENICA 26 SETTEMBRE – VALMALENCO LAGO DI FELLARIA
Percorrenza 3 ore salita – 2.30 ore discesa
Difficoltà E
Dislivello 600 m
Quota massima 2550 m
Descrizione del percorso e eventuali punti di appoggio Dalla diga di Campo Gera si raggiunge il Rifugio Bignami oltrepassato il quale si segue il sentiero glaciologico Luigi Marson che porta al Lago di Fellaria formatosi in seguito allo scioglimento del ghiacciaio che con il suo muro frontale si getta a nord nel lago.
Attrezzatura Da escursionismo
Ritrovo ore 7,30 – Berbenno di Valtellina, Parcheggio Piazza del Mercato
Coordinamento Bertini Roberto (339.48.28.001); Fontana Ugo (335.688.68.39)
Altre informazioni utili Prenotazione obbligatoria e a numero chiuso entro venerdì 24 settembre.

SOTTOSEZIONE DI TEGLIO
DOMENICA 26 SETTEMBRE – TIRANO, ROGORBELLO
Percorrenza 5 ore complessive
Difficoltà E
Dislivello 300 m
Quota massima 770 m (Rogorbello)
Descrizione del percorso e eventuali punti di appoggio Lasciata l’auto al parco delle Torri a Tirano si risale verso la Frazione Roncaiola passando per Via Visoli, Via Reghenzani e Risciun. Una volta giunti in Roncaiola si percorre il Sentiero del Pane fino alla Frazione Baruffini (800 m), “capitale” locale del contrabbando di caffè fino alla fine degli anni ‘70. Da qui, fra leggeri saliscendi con scorci panoramici, si arriva ad una breve ripida discesa che porta ad un ponticello che permette di attraversare il Torrente Saiento. Da qui si risale per arrivare al cimitero, e dopo poco alla Chiesa di Rogorbello. Si ritorna per lo stesso percorso.
Attrezzatura Da escursionismo
Ritrovo ore 8,00 – Tirano, Parcheggio Campo delle Torri
Coordinamento Auto propria e pranzo al sacco.
Altre informazioni utili Valentina Della Vedova (347.357.87.56).

Written by