LA SFINGE ALPINA

Lunedì 22 marzo 2021 alle ore 20.45 il decimo incontro

Decimo appuntamento lunedì 22 marzo p.v. nell’ambito del ciclo “La Sfinge Alpina on line 2021”, al link https://us02web.zoom.us/j/87113906173.

Si parlerà dell’International Alliance for Mountain Film (IAMF), “rete” che riunisce 28 associati – 26 rassegne cinematografiche e due istituzioni, il Museomontagna di Torino e la Cinémathèque de montagne di Gap -,  accomunati in tutto il mondo per «promuovere, valorizzare e conservare la cinematografia di montagna».

Nel corso della serata verranno presentati “Una storia di passione. 2000-2020”, libro a firma di Sandra Tafner nel quale vengono ripercorsi i primi vent’anni di vita dell’associazione, e “Ciak, si scala! Storia del film di alpinismo e arrampicata” opera edita dal Cai con IAMF e Museo Nazionale della Montagna di Torino, scritto dallo storico dell’alpinismo Roberto Mantovani.

Saranno presenti, nell’occasione, molti ospiti-relatori: oltre agli scrittori sopra citati, anche Marco Ribetti, vicedirettore del Museomontagna, conservatore della Cineteca storica e Videoteca e coordinatore di IAMF, Aldo Audisio (già direttore del Museo torinese sopra citato), Mauro Leveghi, Presidente di Trento Film Festival, Antonio Cembran e Javier Barayazarra, rispettivamente primo e attuale presidente IAMF (e direttore del Mendi Film Festival di Bilbao), Marcella Fratta, presidente di Sondrio Festival, e il poliglotta Luca Calvi. Angelo Schena, presidente della Fondazione “L. Bombardieri” come sempre coordinerà l’evento.

Written by